Giovanni Boldini
Ritratto della contessa D’Orsay
Puntasecca, mm 278×203
In basso a sinistra, a matita, la sigla “E. B. C.” (Emilia Boldini -Cardona) e indicazione della tiratura.
Si tratta di una tiratura fatta realizzare in numero limitato dalla vedova dell’artista con le lastre rimaste nello studio di Boldini, conservate ora al Museo Boldini di Ferrara.
Provenienza: Mercato antiquario, Ferrara, 2012

Inv. n. 470

 

Informazioni aggiuntive

Condividi