Vellani Marchi
Il vagabondo Leandro
Carboncino e acquerello, mm 396 x 296
In basso a destra: “VELLANI/MARCHI”; in basso, a matita rossa “N=2”; in basso al centro, ritaglio di giornale incollato: “- È tutta roba mia. Una mano basta per cancellare il vostro reame e farvi povero, ma venga carestia, terremoto e siccità, chi sarò più ricco del vagabondo Leandro? La mia bisaccia ve la regalo. E gliela donò”

Informazioni aggiuntive

Condividi